Secrid Miniwallet disponibile in pelletteria a Firenze

Secrid Miniwallet disponibile in pelletteria a Firenze

Da quando sono arrivati sul mercato, gli speedwallet non smettono di fare tendenza. Oggi vogliamo parlare di un modello in particolare, il Secrid Miniwallet, che è arrivato nei nostri negozi di pelletteria a Firenze e ha stupito tutti: staff e clienti.

Si tratta di un prodotto innovativo, in pratica un nuovo modo di concepire il portafoglio, che in questa rivoluzione si lega alla tecnologia e diventa un oggetto comodo, compatto e intelligente, oltre che di gran classe ed eleganza.

Sebbene in molti siano ancora affezionati al classico portafoglio in pelle, abbiamo riscontrato come il Secrid Miniwallet abbia fatto cambiare idea a molti.

Com’è fatto il Secrid Miniwallet?

Già a descriverlo fisicamente, si intuisce come questo prodotto sia fantastico nella sua semplicità: ha un cuore in alluminio racchiuso in una custodia in pelle al cui interno è possibile conservare contanti e carte, fino a sei, per la precisione.

Il materiale garantisce totale schermatura contro le letture indesiderate, il che lo rende anche sicuro per le carte contactless, quindi niente interferenze e zero rischi clonazione.

I materiali sono pregiati: oltre alla parte interna in alluminio schermato, infatti, c’è un raffinato rivestimento esterno in uno dei tredici tipi di pellame disponibili, dalla pelle bovina pieno fiore alla versione vegana. Tutte in diversi colori, rifiniture e trame differenti.

I pregi del Secrid Miniwallet

Se vieni a provarlo nella nostra pelletteria a Firenze, in via Porta Rossa, toccherai con mano l’innovazione del decennio nel settore pelletteria.

I vantaggi sono quelli tipici di uno speed wallet, a cominciare dalle dimensioni ridotte, che corrispondono esattamente a una comune carta di credito, ma che allo stesso tempo lascia anche spazio per le banconote (abbiamo tutti provato i portacarte e ci siamo resi conto che è impossibile conservarle al sicuro).

Il profilo sottile lo rende adatto a qualsiasi tasca, nonostante arrivi a contenere fino a sei carte, senza contare banconote, biglietti da visita e perché no, altre carte supplementari (come la patente o una tessera associativa).

Il meccanismo di estrazione, brevettato, è semplice e veloce, e permette un movimento celere e sicuro grazie alla schermatura dell’alluminio di cui parlavamo poc’anzi, il quale protegge anche le carte da torsioni e urti.

Anche il design porta la sua dose di innovazione grazie alla scelta di materiali e colori. Ricordiamo che a lavorare alla cucitura e rifinitura di questo prodotto ci sono esperti artigiani olandesi che eseguono ogni operazione a mano, per assicurare la massima cura e la totale assenza di difetti.

Il marchio

Secrid è un brand relativamente giovane, se si considerano i marchi della tradizione Made in Italy, che affondano le proprie radici nel dopoguerra (alcuni anche prima). Questo marchio è nato invece in Olanda negli anni ‘90.

Lo stile è sempre stato minimale, ma caratterizzato dalla ricercatezza dei materiali utilizzati, che sono sempre stati gli elementi distintivi di questo brand, oltre all’attenzione al mondo giovanile (Secrid conta centinaia di dipendenti con un’età media di 29 anni).

E così, dal 1997, anno di lancio del primo portafoglio Secrid in commercio, i prodotti si sono evoluti in quella direzione. Dal 2009, anno del lancio del portacarte di Secrid, il marchio è entrato ufficialmente nel club dei più apprezzati brand di pelletteria in Europa.

Puoi trovare il Miniwallet e altri prodotti Secrid nei nostri punti vendita pelletteria a Firenze.

Verrai a provarlo?